La prima opera che voglio proporvi è “Le nozze di figaro” musicata magistralmente da Wolfgang Amadeus Mozart!
Direi di iniziare con Mozart perchè le sue musiche sono davvero meravigliose, frizzanti e vi giuro che non sono per niente noiose!

Vi narro in due parole la trama:

350px-mozart_libretto_figaro_1786.jpgFigaro, nel giorno delle sue nozze , sta prendendo le misure della camera nuziale, per verificare se la stanza può contenere il letto regalatogli dal suo padrone, Il conte d’Almaviva, che però è invaghito della promessa sposa di Figaro, La cameriera Susanna.
Il valletto Figaro, però è nei guai, perché in cambio di un prestito di denaro, ha promesso alla vecchia Marcellina, che l’avrebbe sposata, in caso non fosse riuscito a rendere il prestito.

Intanto Susanna (futura moglie di figaro), nasconde il paggio Cherubino, un giovinetto innamorato di tutte le donne della casa e anche della moglie del conte; questi lo sta cercando perché Cherubino insidiava la figlia del giardiniere, la giovane Barbarina.
Quando il conte però scopre che Cherubino ha corteggiato anche sua moglie, lo fa cacciare della casa, con le beffe di Figaro, che lo schernisce.Cherubino e Figaro poi si alleano per vendicarsi del conte.
Questa è la parte iniziale della storia, che terminerà con un lieto fine, in cui l’unico a uscirne male è il conte.”

Ora per darvi la prova che non dico cavolate ascoltatevi questa aria tratta dalle nozze di figaro “Voi che sapete” cantata da Cecilia Bartoli, che interpreta il ruolo del cherubino, in questa aria lui cerca di spiegare l’amore che prova per tutte le donne … “voi che sapete che cosa è amor donne vedete s’io l’ho nel cor…quello ch’io provo vi ridirò è per me nuovo capir non so…”

Spero proprio che vi piaccia!!!