Immagine _ John Lennon
“…You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will live as one…”

Puoi anche pensare che io sia una sognatrice, ma sicuramente non sono la sola, spero che un giono anche voi vi unirete a questo sogno e che il mondo diventi uno solo…questo cantava John Lennon in uno dei pezzi che hanno segnato la storia della musica.
Immagina che non ci sia il paradiso o l’inferno, immagina che il mondo sia uno solo, e che non ci sia nulla per cui valga la pena uccidere, ne religione ne potere…che gran sognatore!

Draw_Me_The_World_by_stickersticker

Io nel 2009 non riesco ad immaginare un mondo del genere, ed è deprimente, la gente invece di immaginare in un mondo dove non ci sia nulla per cui valga la pena uccidere, trova nella morte altrui rimedio per qualsiasi sia il problema da affrontare.
Non c’è più il dialogo non solo tra i paesi, tra le culture, le regligioni, si è perso il dialogo anche con le persone della nostra vita, con gli amici, i genitori, il patner…il silenzio regna sovrano, e dove c’è il silenzio cresce il rancore per le cose non dette e di seguito la rabbia e l’odio o solamente la sofferenza.
Vi lascio con un consiglio…anche se mai succederà che si possa avere un mondo come quello sognato da Lennon, potete almeno far si che il vostro piccolo mondo sia perfetto, quel mondo fatto dalle persone che vi circondano…perchè oggi ci sono, domani non più…se qualcuno vi ferisce, parlate, chiarite, piangete, fate capire alle persone che vi stanno intorno che per voi sono importanti e non lasciatele scivolare via dalla vostra vita.

(immagine: www.deviantart.com)

Advertisements